BURROCACAO – 13 UTILIZZI ALTERNATIVI.

Ciao a tutti!

Oggi volevo proporvi un articolo riguardante uno dei prodotti utile per tutti, raggruppando e sperimentando nuovi metodi ho deciso di poterli condividere con voi!

1) Labbra :
Sì, sembrerà tanto banale e scontato il primo punto, ma ho spesso conosciuto persone che ne fanno a meno, che pensano sia scontato utilizzarlo o portarlo dietro, invece no!
E’ fastidioso vedere ed avvertire le labbra secche, soprattutto per chi come me utilizza spesso e volentieri rossetti con texture per niente cremosa e tinte labbra matt a lunga durata.
E’ utile d’inverno sicuramente, ma anche d’estate, in commercio ne esistono con diverse pigmentazioni di colori differenti per dare un minimo di colore alle labbra, infatti lo utilizzo molto in spiaggia e quando mi espongo diverse ore al sole, prediligo infatti  quelli con protezione SPF.
2) Cuticole :
Quante volte, soprattutto d’inverno, le cuticole sono secche e fastidiosamente antiestetiche ?
Applicando il burrocacao ed ammorbidendo la zona con costanza si potranno avere risultati.
3) Post baffetto :
Spesso e volentieri non abbiamo tempo per poterci recare dall’estetista, e non essendo proprio attrezzate al meglio, all’ultimo minuto è possibile utilizzare il burrocacao per lenire la zona post ceretta.
4) Togliere anello :
E’ uno dei miei incubi peggiori, e molto spesso non mi va di utilizzare acqua e sapone per paura che soprattutto i gioielli di bigiotteria possano rovinarsi.
5) Naso screpolato :
Naso screpolato d’inverno ed in primavera  (per chi come me, purtroppo, ha questi problemi anche in primavera a causa dell’allergia), infatti basterà applicarne un minimo per poter trovare sollievo e aiutare il rossore a causa dell’irritazione venutasi a creare.
6) Contorno labbra e pieghette irritate :
Utilizzando un burrocacao senza pigmentazione siamo sicuramente incentivate potendo anche non badare a fuoriuscire dal contorno delle labbra, infatti a causa del vento spesso e volentieri ritrovo il contorno o le pieghette secche e screpolate, utilizzando il burrocacao ne traggo davvero giovamento.
 7) Al posto della crema mani :
C’è qualcuno che mi ha consigliato anche di utilizzarlo come crema mani o comunque per le zone secche, durante le emergenze quando non si ha una crema mani è sempre meglio provare.
8) Piedi indolenziti :
E’ consigliato anche per i fatidici taglietti che vengono ad infastidirci nel momento in cui alcune scarpe sono poco comode!
10) Cerniera bloccata :
E’ possibile utilizzarlo anche quando una cerniera non funziona come dovrebbe, in quel caso avendo un’urgenza è possibile portare dietro il burrocacao che non è per nulla ingombrante.
Correggere il makeup e cottonfioc cn
Se siamo in un posto per un appuntamento importante e la solita matita o mascara che sia va ad intralciare il makeup occhi appena fatto è possibile con un burrocacao ed un cottonfioc portar via soltanto la “macchia”.
11) Profumo a lunga durata :
Applicandolo sul polso il profumo durerà molto più a lungo, utilizzo questo metodo soprattutto con i profumi che non sono a lungo persistenti.
12) Per fissare le sopracciglia :
Passandolo invece sulle sopracciglia può avere una funzione fissante a lunga durata!

13) Scrub labbra :
Se proprio un burrocacao che abbiamo non riusciamo ad utilizzarlo per la fragranza/consistenza (chi più ne ha più ne metta) il consiglio che cerco sempre di dare è di mescolarlo con miele e zucchero per poter ottenere uno scrub labbra.

Conoscete altri metodi alternativi ?

Avete mai provato qualcuno di questi elencati ?

Saluti 🙂

Maryanne.

Franck Provost Expert Reparation Maschera – Inci & Review.

Ciao a tutti !

Era da diversi giorni che volevo recensirvi questa maschera, e finalmente eccoci qui !

Parto dal presupposto che i miei capelli sono stati decolorati più di una volta, per questo motivo necessitano di prodotti abbastanza validi e che possano davvero nutrire soprattutto le punte.

Per questo motivo ho provato tantissimi prodotti e ne sono sempre alla ricerca di nuovi, per ora ho trovato una maschera che faccia davvero al caso mio, e sto parlando della  maschera Expert Reparation di Franck Provost.

33275fotoE’ una maschera ideale per capelli “danneggiati, fragili, che si spezzano” come ci riporta la breve descrizione sulla confezione, a base di ceramide ed arginina.

Io la applico dopo aver lavato i capelli, quando sono ancora bagnati, ma soltanto sulle lunghezze prestando particolare attenzione alle punte, dopodiché trascorsi i 3/4 minuti consigliati, risciacquo tutto.

L’odore è abbastanza delicato e piacevole, anche persistente per quanto mi riguarda.

Per quanto riguarda l’inci è il seguente :

AQUA 16808782_1246486868753472_1112036649_n solvente
ELAEIS GUINEENSIS (PALM) OIL 16808782_1246486868753472_1112036649_n emolliente
STEARYL ALCOHOL 16808782_1246486868753472_1112036649_n emolliente / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante
CETYL ALCOHOL 16808782_1246486868753472_1112036649_n emolliente / emulsionante / opacizzante / viscosizzante
BEHENTRIMONIUM CHLORIDE pallino_rosso conservante
STEARAMIDOPROPYL

DIETHYLAMINE

pallino_rosso antistatico
GLICERINA 16808782_1246486868753472_1112036649_n denaturante / umettante / solvente
ARGININE 16808782_1246486868753472_1112036649_n antistatico
2- OLEAMIDO – 1,3

-OCTADECANEDIOL

Rating NA
PHENOXYETHANOL 16780390_1246486965420129_1618825543_n conservante
CHLORHEXIDINE pallino_rosso conservante
DIHYDROCHLORIDE Rating NA
ISOPROPYL ALCOHOL 16780390_1246486965420129_1618825543_n antischiuma / solvente
CITRIC ACID 16808782_1246486868753472_1112036649_n agente tampone / sequestrante
HEXYL CINNAMAL 16780390_1246486965420129_1618825543_n Allergene del profumo
PARFUM Rating

Il prezzo si aggira intorno ai 5/6  € ed è facilmente reperibile nei supermercati, molto spesso lo trovo anche in offerta.

 

Voi l’avete mai provata ?

Cosa ne pensate ? Quale maschera utilizzate per i vostri capelli?

Io mi ci trovo davvero bene !

Saluti 🙂

Maryanne.

Come fare uno scrub viso e corpo in casa.

Salve a tutti !
Oggi volevo sfornarvi una ricetta che utilizzo per crearmi in casa uno scrub viso e corpo, soprattutto quando sono in casa ed ho più tempo da dedicarmi.
Le due ricette si differenziano un minimo in quanto è risaputo che la pelle del viso ovviamente è molto più sensibile del corpo, quindi abbiamo bisogno di uno scrub che sia efficace al punto giusto ma al contempo nutriente, ma l’ingrediente principale che svolge un ottimo lavoro è sicuramente il caffè!

Dopo aver procurato un recipiente gli ingredienti che facilmente possiamo reperire in casa per quanto riguarda il viso sono:

  • 2 cucchiaini di caffè macinato
  • 2 cucchiaini di sale
  • mezzo cucchiaino di olio d’oliva
  • 1 cucchiaino della vostra crema viso preferita

Questi sono i quantitativi che io utilizzo ogni qual volta effettuo una skin care routine in casa, ovviamente le quantità possono variare in base alle vostre esigenze ed al quantitativo che desiderate ottenere.

Per quanto riguarda il corpo i miei ingredienti sono i seguenti:

  • 1 cucchiaio di caffè macinato
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 cucchiaini di olio d’oliva
  • 1/2 cucchiaio della vostra crema corpo preferita
  • 1 cucchiaino di miele (facoltativo, consigliato per chi come me ha una pelle secca)

Anche qui, ribadisco che tutti i quantitativi e gli ingredienti possono variare in base al tipo di pelle, necessità etc.

 

Voi quante volte a settimana fate lo scrub ?

Cosa ne pensate degli ingredienti che vi ho elencato ?

Io mi ci trovo bene, soprattutto per smaltire qualche prodotto che riesco a smaltire con difficoltà. Fatemi sentire la vostra !

Saluti 🙂

Maryanne.

 

Libri, che passione! – HobbyBook: fai recensire il tuo libro.

Ciao a tutti!
Oggi volevo proporvi un argomento un po’ fuori dal comune, ma come avrete già letto dal titolo parlerò di libri.

Sarà che stasera ero particolarmente ispirata, poiché ho finalmente trovato del tempo da dedicare alla lettura di un buon libro consigliato dal sito di un mio amico di cui vi parlerò, ed ho pensato subito di consigliarlo!

Il sito in questione è: HobbyBook.

HobbyBook è un progetto totalmente no-profit nato da una passione che unisce più amici, ovviamente parlo della lettura.

E’ importantissimo, a mio parere, che sui social si parli di libri, recensioni e del valore che custodisce il libro cartaceo.

Ho deciso di parlarvene poiché seguo molto il lavoro che questi ragazzi fanno quotidianamente per poter far poter far sì che il sito sia sempre in continuo aggiornamento, e del tempo che investono per proporre sempre cose fresche e del tutto nuove!

Lo consiglio a coloro i quali amano la lettura ovviamente, ma anche chi (come me) dopo molto tempo vuole accingersi alla lettura di nuove proposte.. e perché no, è soprattutto utile per gli scrittori (emergenti e non) che desiderano far conoscere i propri testi.

E voi cosa ne pensate ?
Amate la lettura ?
Qual è il vostro genere preferito ?

Vi allego il link del sito, della pagina Facebook e del profilo Instagram per poter dare una sbirciatina!

Saluti 🙂
Maryanne.

 

I MIEI 8 CONSIGLI PER UNA SKIN CARE ROUTINE COMPLETA.

Ciao a tutti !

Avete già trovato la Skin Care ideale al vostro tipo di pelle ?

Io la trovo di fondamentale importanza, la pelle del viso deve sempre essere nutrita e ben detersa per poter riuscire ad avere risultati ottimi per realizzare un buon make-up.

Oggi volevo proporvi la mia, che dai sei mesi a questa parte ha “Rivoluzionato” interamente il mio viso !

No, se ve lo state chiedendo non ho un viso perfetto, ma con dei semplici accorgimenti che molto spesso tralasciamo possiamo raggiungere risultati altissimi e migliorare sempre più.

La mia routine è ispirata a quella coreana, adattata e modificata ulteriormente in base alle mie esigenze.

I passaggi sono semplicissimi:

1) DETERGENTE OLEOSO:                      

Ci sono detergenti/struccanti a base oleosa che permettono di rimuovere ogni tipo di  make-up, soprattutto dagli occhi, nello specifico quello waterproof. Tantissime case cosmetiche hanno idealizzato prodotti del genere, ma un metodo molto  veloce e fai da te è l’olio d’oliva che tutti abbiamo in cucina ! (Particolare attenzione per le  pelli grasse).

2) DETERGENTE:                               

Anche qui parliamo di un prodotto molto conosciuto, possiamo reperirlo facilmente ed in  giro possiamo trovarli di qualsiasi genere e qualsiasi prezzo, con inci accettabili o completamente BIO!

3) ESFOLIANTE:                            

Iniziamo già a fare un trattamento per il viso un po’ più importante, perché  l’esfoliante aiuta a pulire maggiormente il viso da eventuali residui. Per coloro che hanno una pelle molto sensibile bisogna pur sempre fare particolare attenzione, iniziare magari ad utilizzarlo in piccole quantità nella zona T  (fronte,  naso, mento).

4) TONICO:                                         

E’ uno dei momenti che preferisco di più, poiché applicando il tonico sull’intero  viso avverto una sensazione di pelle fresca e pulita (d’estate ancor di più). Permette di poter preparare la pelle al prossimo step, per assorbire maggiormente i principi attivi del prossimo passaggio. Da prestare, ovviamente, particolare attenzione all’inci per eventuali presenze di alcool.

5) SIERO:                                                

Ecco il mio secondo step preferito! Da quando ho scoperto il siero ho capito che è uno di quei prodotti di cui non si può fare a  meno,specialmente d’inverno. Non sostituisce la crema, anzi, utilizzati in combo lasciano la pelle maggiormente nutrita.

6) CONTORNO OCCHI:                  

Manca poco ala fine, forza ! Hahahaha       Impiegherete più tempo a leggere l’articolo che a metter su tutto in pratica. Il contorno occhi per me è davvero importantissimo, a fine giornata la stanchezza l’avverto soprattutto nella zona del contorno occhi, quindi è bene picchiettare il prodotto soprattutto per alleviare il senso di gonfiore.

7) CREMA VISO:                                 

Ormai il prodotto più comune a tutti ma molto spesso sottovalutato da alcune persone. E’ importantissimo idratare il viso, anche in questo caso troviamo una vasta gamma per qualsiasi tipo di esigenza. Massaggiare ovviamente in modo delicato su viso e décolleté.

8) ACQUA TERMALE: 

Il mio ultimo step è un tocco di grazia, l’acqua termale ! E’ un prodotto che adoro follemente, avverto il mio viso fresco e luminoso, è una vera coccola !

                                                                                                                                                                                     

Cosa ne dite ?                                                                                                                                  

Concepitelo come coccola serale dopo una giornata intensa, paragonatelo al momento in  cui finalmente togliete le scarpe di rientro a casa!                                                                                    
Omettereste qualcosa ?                                                                                                                                
Fatemelo sapere!
Saluti 🙂
Maryanne .